Ricordi, 2

RICORDI, 2

Il Testimone, quando un ricordo
lo colpisce diretto, geme

(breve lamento, e subito
si volta in giro per verificare
che non l’abbiano udito):

è il fisico dolore,
quello dello stomaco;
per l’occasione perduta, l’instante
non pienamente vissuto
dunque offeso, sacrificato
nel suo potere di essere

(ma il gemito è forse riscattato
come seme di pentimento).

Treno New Haven-New York
2 marzo 2015

Lascia un commento

Archiviato in Esploratrici

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...